Le skills di un esperto in Risorse Umane

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

L’esperto in Risorse Umane deve possedere delle skills, ossia abilità maturate con gli anni di lavoro, molto varie.

La capacità di gestire ed organizzare sono le più intuibili, ma non le uniche.

Nel nostro percorso di scoperta della figura professionale dell’addetto alle Human Resources, andiamo a scoprire quali sono le 10 skills più importanti legate a questa figura professionale.

  1. Gestire le Risorse Umane: Motivare, far crescere e dirigere il personale e individuare il personale più adatto ad un lavoro
  2. Saper Comunicare: Comunicare in forma scritta e parlata in modo efficace
  3. Ascoltare attivamente: Fare piena attenzione a quello che gli altri stanno dicendo, soffermandosi per capirne i punti essenziali, ponendo domande al momento opportuno ed evitando interruzioni inappropriate
  4. Negoziare: Discutere e trattare con gli altri al fine di trovare un accordo e cercare di superare le obiezioni.
  5. Comprendere l’interlocutore: saper leggere, comprendere e affrontare le reazioni degli altri
  6. Gestire il tempo: Sapere organizzare e gestire bene il proprio tempo e quello degli altri
  7. Avere Orientamento al Servizio: Cercare in modo attivo soluzioni per soddisfare le esigenze degli altri
  8. Monitorare: Controllare e valutare le prestazioni lavorative di determinate persone e/o organizzazioni per migliorarle e correggerle.
  9. Possedere Senso critico: Individuare i punti di forza e di debolezza delle diverse situazioni e saper trovare approcci alternativi ai problemi.
  10. Essere adattabili: Coordinare le proprie azioni a quelle degli altri.

(fonte ISFOL )

Questo elenco ovviamente non esaurisce il bagaglio di abilità che un addetto alle risorse umane deve possedere. Oltre alla formazione specializzata, sono gli anni di esperienza a far crescere pian piano la qualità e la quantità delle skills e a trasformare un junior in un vero professionista.